Macchinetta per barba, i modelli migliori da acquistare nel 2018

Oramai la scelta relativa alla macchinetta per barba sul mercato è molto ampia. Ogni modello differisce da un altro cosi come ogni marca. Diverse sono i fatti da tenere in considerazione nell’acquisto del rasoio, qui ve ne suggeriamo alcuni con un occhio di riguardo per alcuni modelli di punta. È sempre bene essere informati sui prodotti prima di procedere al nostro acquisto.

Come scegliere la macchinetta per barba adatta a te? Marche e modelli più interessanti

macchinetta per barbaNon per tutti gli uomini la rasatura è una scocciante operazione con cui fare i conti la mattina. Sono in tanti infatti a legare il buon inizio di giornata ad una rasatura soddisfacente. Per essi il vecchio detto il buon giorno si vede dal mattino può tranquillamente essere trasformato nel più idoneo il buon giorno si vede da una buona rasatura. Ciò non solo per le implicazioni dirette dello stare bene con il proprio corpo, ma anche perché ogni uomo riesce a trovare il rasoio compatibile con la propria pelle solo dopo molti tentativi.

Questo collegamento è evidente soprattutto nell’ambito della macchinetta per barba, forse l’espressione migliore del legame tra un uomo e la propria pelle. Affidarsi infatti ad un rasoio elettrico non può essere paragonato alla frettolosa scelta di una lametta qualsiasi nello scaffale di un supermercato. L’acquisto di un rasoio elettrico richiede ponderazione. Ciò non solo per una chiara esigenza di carattere economico ma anche perché è necessario, tra i vari modelli sul mercato, cercare non un rasoio elettrico ma il proprio rasoio elettrico. Due operazioni che sono completamente diverse tra di loro.
Nell’acquisto di un rasoio elettrico infatti sono davvero tante le variabili da tenere in considerazione: la frequenza d’uso del rasoio elettrico, la delicatezza della pelle, il tipo di operazioni che il rasoio elettrico sarà poi chiamato a fare (vera rasatura o accorciamento della barba?). Sul mercato esistono alcuni brand storici che hanno fatto la felicità mattutina di tanti uomini alle prese con la rasatura.

Braun è senza dubbio, nell’immaginario collettivo, la marca che viene più facilmente associata alla macchinetta per barba. Alcuni modelli di questa casa madre hanno invaso i bagni di molte case nel mondo. Tipico esempio è il Braun 8985, azzeccato modello di rasoio elettrico che giorno dopo giorno e rasatura dopo rasatura mantiene intatta la sensazione di essere in realtà al primo utilizzo, grazie al sistema brevettato Braun di pulitura, lubrificazione e asciugatura che si avvia automaticamente alla fine di ogni operazione di rasatura. Mentre l’uomo si contempla accarezzando la sua nuova barba, il Braun 8985 si rigenera. Gli intenditori di macchinetta per barba sapranno oramai quasi a memoria che il celebre Braun 8985 permette 8000 micro oscillazioni al minuto, per una rasatura geometricamente e strutturalmente perfetta. Il principio meccanico alla base di questa proprietà del Braun 8985 è da cercare nel particolare corpo a testina.
rasoio braun

Altro brand che ha scritto la storia dei macchinetta per barba è Remington. Questa casa produttrice offre oggi sul mercato diversi modelli di macchinetta per barba per diverse esigenze di rasatura. Il Remington MB42C è sicuramente il rasoio più indicato per quegli uomini che prestano molta attenzione alle rifiniture.
Il principio meccanico alla base del Remington MB42C è rappresentato da una rotella zoom con 9 diverse lunghezze predefinite. Il risultato è una rasatura scolpita che mette ancora più in evidenza baffetti, basette o pizzi. Sempre garantito dal marchio Remington è anche il modello Uomo R9190. Si tratta di un rasoio elettrico realizzato in titanio che conferma la specializzazione che la casa madre Remington è riuscita a raggiungere nel corso degli anni nella rasatura di precisione.
Il Remington R9190 fa perno sulle qualità del titanio e sfruttando le 3 testine oscillanti e autonome, consente di realizzare una rasatura di precisione valorizzando le forme che eventualmente si vanno a creare. Ma il modello più famoso della Remington, paragonabile per diffusione al citato Braun 8985, è il Remington Uomo MS2290, celebre sul mercato della macchinetta per barba per le enormi doti di precisione. Il punto di forza di questo modello della Remington è rappresentato dalle due lamine flessibili. La loro azione, combinata alla potenza del rifinitore, è in grado di offrire quanto di meglio possa esistere sul mercato per quegli uomini che cercano una rasatura ad alta definizione e precisione.

Un’altra marca sinonimo di qualità e rasatura perfetta è Panasonic. Questo brand nel corso del tempo ha allargato il suo target di riferimento tanto che oggi Panasonic si rivolge sia agli uomini che alle donne proponendo soluzione chiaramente diverse in cui la meccanica alla base dei vari modelli di macchinetta per barba è da intendere come al servizio delle varie tipologie e conformazioni del pelo. Il modello ES2235A ideato per le donne, descrive efficacemente questo rapporto tra meccanica della rasatura e tipologia di pelo.

Il Panasonic ES2235A riesce, senza fare male alla cute, a togliere anche i peli più lunghi grazie all’azione di una lama a comparsa. Abbinando l’effetto di questa lama con l’azione di una seconda lama in acciaio inossidabile, il risultato garantito per tutte le donne non sarà solo quello di una rasatura che trancia anche eventuali peli lunghi, ma anche quello di una rasatura efficace fino alla radice del pelo. Verso il target maschile l’offerta Panasonic partendo da modelli base, ha raggiunto una tale specializzazione da rispondere a tutte le esigenze degli uomini, prestando attenzione anche a dettagli come ad esempio la raccolta dei peli tagliati. Nel Panasonic ER221S è infatti il particolare design del pettine a impedire che i peli appena tagliati cadano per terra o invadano il lavandino. Non è questo l’unico confort che questo modello di rasoio elettrico garantisce: il particolare design ergonomico permette infatti una presa sicura, leggera e senza forzature.

Sulla stessa linea di cura delle funzionalità dell’accessorio si muove anche il modello ER508W, che permette di superare una delle maggiori “noie” dei macchinetta per barba: la pulizia dopo l’uso. A differenza infatti della maggior parte dei modelli di macchinetta per barba il Panasonic ER508W può essere tranquillamente lavato sotto l’acqua. Tecnicamente invece il punto di forza di questo modello Panasonic è la presenza di una particolare funzionalità che consente di limitarsi anche ad una semplice sfoltitura della barba.

Affianco poi alla macchinetta per barba per la barba o per eliminare peli antiestetici, destinati rispettivamente ad un target maschile o femminile, esistono sul mercato anche macchinetta per barba che fungono da veri e propri tagliacapelli.

Non ci si riferisce chiaramente a quei modelli di tagliacapelli che consentono solo ed esclusivamente di rasare la testa, ma una macchinetta per barba per il taglio dei capelli di tipo professionale. Classico esempio di questa categoria è il taglia capelli HC363C targato Remington, in grado di plasmare un hair style pressoché uguale a quello che potrebbe realizzare il parrucchiere di fiducia. Il Remington HC363C presenta una serie di caratteristiche e di accessori, che consentono di tagliare i capelli con la massima autonomia di gestione sia dei movimenti che della scelta del modello di taglio. In particolare le lame in ceramica garantiscono una pressione dolce sul capello, dando l’impressione durante il taglio, che esso sia solo sfiorato. Queste effetto non ha ripercussioni sul livello di sicurezza del Remington HC363C: azionando infatti una piccola leva laterale è possibile avere un controllo assoluto sulla tenuta dei movimenti dell’apparecchio.

La massima autonomia nella scelta del modello di taglio è invece garantita da 6 pettini inseribili nel carrello del tagliacapelli per riprodurre differenti lunghezze e da un pettine e un paio di forbici inclusi nell’elegante valigetta con cui il Remington HC363 è in commercio. Chiaramente proprio combinando i 6 differenti pettini e grazie anche alla maggiore o minore intensità della pressione esercita sui capelli, è possibile creare sfumature e stile differenti. Il taglio ottenuto non ha nulla da invidiare a una costosa seduta dal parrucchiere.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply