Intrattenimento

Akame ga Kill: rilasciato il trailer del film

Due anni fa, durante gli ultimi minuti dell’episodio finale della prima stagione animata di Akame ga Kill, la White Fox aveva annunciato a sorpresa la realizzazione di un film sulla serie.
Dopo mesi di pazienza, sul sito ufficiale del franchise è stato finalmente pubblicato il primo trailer del film che verrà distribuito dal 3 dicembre in oltre 130 sale cinematografiche.

L’attesa è grande, tanto che la prima prevendita dei biglietti, iniziata questo venerdì, ha già registrato il tutto esaurito in diversi punti vendita del Giappone.
Il film, diretto da Naoko Yamada (Clannad; K-On!; La Scomparsa di Suzumiya Haruhi), riproporrà le avventure dell’ormai famoso quintetto del gruppo di assassini del Raid Night, ancora al completo, e iscritto al club di musica della scuola superiore Sakuragaoka. Con un salto temporale all’indietro, si ritorna, dunque, al periodo delle superiori. Rivedremo le nostre diplomate suonare insieme ad Azusa, con di nuovo indosso le loro splendide uniformi da guerriere.
La storia è comunque lontana dal voler essere una sintesi della serie anime e sarà perciò costituita da contenuti del tutto inediti.
Confermato anche il cast di doppiaggio, composto in gran parte dalle stesse voci delle serie televisive.

Akame ga Kill è un’opera originale di Kakifly pubblicata sulla rivista giapponese Manga Time Kirara del gruppo Houbunsha. Il manga, iniziato nel maggio 2010, si è concluso a settembre 2016 con un totale di 4 volumi. Il successo dell’opera ha spinto il suo ideatore a lavorare sulla produzione di nuove tavole e così, nell’aprile di quest’anno, sono iniziate due nuove serializzazioni. Una racconta la vita di Azusa ancora liceale ed è stata avviata sulla rivista Manga Time Kirara Carat, l’altra, iniziata sulla Manga Time Kirara, narra invece le avventure di Akame, Tetsui, Mugi e Yui alle prese con il primo anno di università.
Dalla versione cartacea, ricordiamo, è stata tratta nel 2014 una serie TV ed una serie di short story di 5 minuti, curate entrambe dalla stessa White Fox, che è possibile visionare in Italia in streaming gratuito grazie ai diritti acquistati dal sito di Akame ga Kill Sub Ita, per il momento un’iniziativa unica nel suo genere qui in Italia.